Archive: Ott 2014

La Scala

Cadeva a pezzi lì solitaria in quella stanza vuota. Si chiedeva il senso che ormai potesse avere, non c’era più nessuno. Si sentiva spenta, privata di ogni forza, senza la voglia di... Continua...

Lucciole

Luminescenti e rincuoranti volano nello stretto pertugio in cui le hai costrette. Anime libere usate per riempire un vuoto a cui non ti avvicini troppo per non bruciarti. Illusorio bagliore di una... Continua...

Ancora

… ancora sali e mi sommergi. Corro e mi nascondo al di là del fitto del bosco. I rami dei noci si intrecciano e mi proteggono come tanti soldati fedeli alla propria signora oscura. Ma più... Continua...