Open post

SENSO VERO

Sedeva sulla sua poltrona preferita leggendo la cronaca cittadina. Stufo. Della crudeltà umana. Aveva passato una vita accettando quel che accadeva. Forse senza rifletterci più di tanto. Così preso dalla sua frenetica vita. Ora se ne rendeva conto. Ottenebrato. Insensibile o forse addirittura cieco di fronte alla sua consacrazione alla follia. Cieco di fronte...

Open post

SCONOSCIUTO

Era seduto su quella panchina da un po’. Un mazzo di fiori colorati tra le mani. Romanticismo. Certo qualcuno avrebbe potuto dirlo vedendolo lì. Sentiva gli sguardi di approvazione delle donne che passavano a braccetto. Si guardano complici e sorridevano. A lui. Gli si era avvicinato persino un signore un po’ avanti con gli...

Scroll to top