• Author:Mara
  • Comments:0

Lo scatto giusto

Provate a immaginare un fotografo, Davide, che passeggia per un cimitero avendo in mente le pagine del Manoscritto Antico.

Ha deciso che è l’anima più cupa del libro a dover essere rappresentata; e così cerca…

Ecco quel fotografo che prova e riprova a scattare immortalando cappelle, arcate e statue.

Geometrie e ombre, vita e morte.

La macchina fotografica risponde pronta a ogni suo tocco e blocca istanti eterni.

Ma seppur bellissime e cariche di un proprio significato, come peraltro tutte le foto di Davide, quelle istantanee sembrano essere immagini di contorno.

Poi qualcosa succede…

Un gracchiare alle sue spalle, assordante nel silenzio del pomeriggio.

Una figura nera appollaiata su una croce di pietra.

Sembra in posa con il becco aguzzo rivolto verso il cielo: lo aspetta calmo e lucente nel suo abito di pece.

In attesa… semplicemente.

 

E’ così che immagino la scena, così che vedo Davide sorridere di fronte allo scatto giusto.

 

Immagine Copertina final

immagine a cura di Davide Capponi http://davidecapponi.com/