libero le parole

IL DONO

Seduto a gambe incrociate di fronte a un perfetto sconosciuto ne sentiva il dolore. Erano le carte di fronte a lui a raccontarglielo. E gli occhi del ragazzo che aveva detto poche parole a... Continua...

OCCHI NEGLI OCCHI

Gli piaceva stare seduto su quella fontana, a gambe incrociate guardando le persone di fronte a lui. Sapeva che osservare poteva portare a comprendere le persone. Non c’erano bugie nella... Continua...